itenfrdees

Fapi2 - La Termoidraulica sul Web!

 x 

Termini del servizio


 

 

 

Articolo 01) Fapi2.it è il sito della ditta fisica Fapi2

Il livello economico è assicurato dall’organizzazione economica e patrimoniale della ditta fisica (in possesso di tutti i requisiti ed autorizzazioni per la vendita su sede fissa e on-line), coadiuvata nella vendita dalla vetrina offerta dal sito internet www.fapi2.it. I proventi derivanti dalla vendita attraverso il sito fapi2.it vanno quindi a sommarsi alla vita economica dell’azienda. Il sistema “elettronico” è da intendersi solo come espediente telematico con l'obiettivo di avvicinare nuovi clienti con l’ausilio dei nuovi sistemi di comunicazione (nel senso che mentre prima si era on-line usando il tefono, il fax, la radio, la televisione, adesso si è on-line usando internet). La consegna materiale del prodotto avviene sempre attraverso i canali tradizionali, quindi direttamente in sede o tramite vettori convenzionati (BRT Bartolini, SDA etc. etc.) e nei modi tradizionali (fattura o scontrino) e pagamenti nei modi tradizionali (alla consegna, con bonifico o carta di credito normale o elettronica). Tutte le offerte sul nostro sito sono riservate ai soli residenti il territorio nazionale Italiano. Eventuali forniture a residenti al di fuori del territorio Italiano dovranno essere valutate singolarmente e preventivamente.

Articolo 02) Informative precontrattuali

Fapi2 di DI GIUSEPPE Roberto è una Azienda che ha sede in Guardiagrele (CH), Strada dell'Anello n. 24. P.IVA IT01778920692 - Numero REA: CH-128219 - Iscrizione CCIAA CH-1997-166528. La mail del reparto vendite è: vendite(at)fapi2.it. L'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) è: fapi2(at)pec.it . Il numero di fax è: 0871/440230. Il numero di telefono riservato al sito web è: 02/40042380; quello della sede legale è: 0871/800539.Fapi2.it non applica nessun sovrapprezzo per la tariffa telefonica su linee dedicate messe a disposizione del consumatore, sia nelle vendite dirette e per quelle a distanza.

Articolo 03) Accettazione delle condizioni generali di vendita

Con l'invio del proprio ordine d'acquisto, il cliente accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare nei suoi rapporti con www.fapi2.it le condizioni generali indicate su questo sito, dichiarando di averne preso visione ed accettarle. L'inoltro dell'ordine implica pertanto la conoscenza dei presenti Termini del Servizio e la loro accettazione.

Articolo 04) Disponibilità prodotti

La disponibilità dei prodotti è indicata nella relativa pagina, è aggiornata quotidianamente ma è da intendersi "indicativa" a causa della possibilità di più ordini contemporanei da parte di Clienti diversi nella sede fissa e on-line. L'aggiornamento dei dati della disponibilità viene normalmente effettuato alle ore 18:00 di ogni giorno lavorativo. Per avere la certezza assoluta, in caso di necessità improrogabili, è possibile inviarci una mail per verificare ed eventualmente far impegnare la merce. Nel caso aveste bisogno di quantità non disponibile a magazzino, vi risponderemo con i tempi indicativi per la reperibilità dei prodotti.

Articolo 05) Responsabilità

Fapi2.it non è responsabile di danni o perdite, dirette o indirette, derivanti dalla vendita di beni e servizi proposti nel sito, anche per ritardata consegna del prodotto. Tutte le merci, per scelta di fapi2.it, viaggiano assicurate: quindi in caso di perdita delle stesse sarete rimborsati entro 15 giorni. Se per vostra assenza o inadempienza le merci tornassero al mittente vi saranno rispedite previo pagamento delle spese di ritorno e della nuova spedizione. Si consiglia, proprio per questo, che il proprio indirizzo di consegna sia sempre presidiato da qualcuno come il luogo di lavoro, la casa "della nonna", o altro. Indispensabile il vostro recapito telefonico da lasciare al corriere.

Articolo 06) Informazioni tecniche

Le informazioni e le immagini inserite nel sito sono ricavate dalle informazioni pubblicate dai produttori dei beni stessi e si intendono solo a scopo esemplificativo. Prezzi, configurazioni, caratteristiche tecniche ed estetiche possono essere modificate in qualsiasi momento, a seguito di variazioni di mercato o errori di pubblicazione.

Articolo 07) Ordini

Gli ordini sono accettati tramite internet (on-line). Il cliente che invia l'ordine via internet riceverà via e-mail, al termine della procedura, una comunicazione riepilogativa dell'ordine. Tutti gli ordini sono subordinati ad accettazione da parte di Fapi2.it

Articolo 08) Fatturazione e Privacy

La registrazione al sito prevede la scelta di tre categorie di cliente: Privato ( Scontrino), Privato ( Richiedente Fattura ) e Azienda ( Richiedente Fattura). Se il cliente vuole la Fattura, deve selezionare l'apposito campo, altrimenti sarà emessa una Ricevuta Fiscale Scontrino. La normativa fiscale lascia la facoltà di emissione della Fattura al Venditore. Resta tuttavia l’obbligo di emissione della Fattura se il cliente, anche privato, ne faccia esplicita domanda per qualsiasi motivo, a patto che però tale richiesta avvenga entro non oltre il momento di effettuazione dell’operazione determinata ai sensi dell’art. 6, D.P.R. n.633/1972. Così, per la vendita di beni, il cliente deve richiedere la Fattura al momento dell'ordine. Se la richiesta viene avanzata successivamente, il Venditore che ha nel frattempo dovuto emettere Ricevuta Fiscale Scontrino può legittimamente rifiutarsi di emettere la Fattura. Nel caso di richiesta di Fattura, è necessario fornire i dati fiscali completi comprendenti l'indirizzo di residenza (in caso di cliente privato) o l'indirizzo della sede legale (in caso di azienda) e un indirizzo mail valido per spedire copia della fattura in formato PDF®.Con l'accettazione dell'ordine il Cliente acconsente alla registrazione dei dati ai fini della privacy, sia allo scopo di fornire i servizi previsti dal sito, nonchè per ricevere, in modo saltuario, occasioni, novita', eventi, informazioni commerciali e pubblicitarie relative a prodotti e servizi in linea con quelli acquistabili dal sito. Il Cliente prende inoltre atto ed acconsente che tali dati saranno trattati da personale di Fapi2, e potranno essere comunicati ad organizzazioni terze (banche, spedizionieri di cui si avvale Fapi2 per la consegna della merce, societa' collegate) esclusivamente per lo svolgimento del rapporto commerciale con il cliente relativo all'ordine immesso. Il Cliente potrà opporsi al trattamento dei dati per finalità commerciali e pubblicitarie in modo autonomo ed automatico, semplicemente modificando le proprie impostazioni di notifica mediante un click sui relativi link presenti nelle e-mail di Newsletter (Cancellazione, Conferma, Modifica), oppure con altri mezzi come di seguito indicato. Titolare del trattamento è Fapi2 di DI GIUSEPPE Roberto, con sede a Guardiagrele (CH) Italy - in Strada dell'Anello, n.24. Per l'esercizio dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 (accesso, correzione, integrazione, cancellazione, opposizione al trattamento ecc.) potete rivolgerVi al responsabile del trattamento Sig. Roberto Di Giuseppe, scrivendo all'indirizzo indicato, inviando una e-mail a: vendite(at)fapi2.it o all'indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) fapi2(at)pec.it , ovvero contattando l'ufficio marketing ai seguenti recapiti: tel. 02/40042380 - fax 0871.440230.

Articolo 09) Pagamento

Il pagamento può avvenire con il sistema PayPal, POS Virtuale su piattaforma KeyClient-CartaSi, Contrassegno, Bonifico Bancario semplice o che preveda detrazioni fiscali, oppure direttamente presso la sede Fapi2.it. Si informa che il sistema di pagamento, con qualsiasi mezzo avvenga, non è gravato da alcun costo aggiuntivo, ma si limita al massimo alla partecipazione alle pure tariffe reali e quindi ai meri costi aggiuntivi effettivamente sostenuti da fapi2.it gravanti sulla tipologia di pagamento scelta. Tali tariffe aggiuntive, sono altresì indicate chiaramente nel costo totale del prodotto, incluso qualunque addebito supplementare (ad esempio le imposte o il costo del trasporto), in modo da permetterne la scelta in modo consapevole.

Articolo 10) Obblighi dell'acquirente

All'acquirente è severamente vietato inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente accordo di vendita e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono quindi essere esclusivamente i reali propri, personali e non di terze persone. L'acquirente dichiara di essere maggiorenne.

Articolo 11) Prezzi

Tutti i prezzi inseriti nel sito sono generalmente indicati sia IVA esclusa che IVA inclusa. Al monento dell'ordine riceverete una mail con i prezzi al netto, l'iva separata, l'ndicazione di eventuali addebiti per spese accessorie, ed il relativo totale Fattura. I prezzi possono essere modificati in qualsiasi momento senza preavviso (senza modificare comunque gli ordini in corso "confermati", anche se ancora inevasi).

Articolo 12) IVA ridotta

Molti dei prodotti in vendita sul nostro sito possono usufruire dell'agevolazione IVA ridotta al 4% o al 10%. Se si ha diritto a tale agevolazione, in sede di immissione ordine, bisogna inserire il codice COUPON IVA RIDOTTA che è possibile scaricare dal nostro sito nella sezione specifica, in modo che l'ordine venga memorizzato calcolando l'importo esatto. Questo è di fondamentale importanza perchè solo inserendo il codice COUPON IVA RIDOTTA si otterrà la relativa agevolazione e quindi riduzione di prezzo, in modo da ottenere anche l'importo giusto della transazione e non un centesimo in più. Attenzione!! Se non viene inserito il codice COUPON IVA RIDOTTA, sull'ordine non verrà calcolata alcuna riduzione di prezzo!! Ma anche in caso di errore, se cioè effettuerete il pagamento senza aver applicato la riduzione, Vi rimborseremo la differenza IVA emettendo una "Nota di Variazione IVA". Il codice COUPON IVA RIDOTTA serve solo a determinare il valore corretto della transazione: è quindi da considerarsi come un "ESPEDIENTE TELEMATICO" volto alla determinazione del valore corretto della transazione in caso di clienti che abbiano diritto all'aliquota IVA ridotta. Questo significa che nel documento d'ordine apparirà sempre e comunque l'aliquota IVA "Ordinaria" seguito però da una riduzione di prezzo (nel documento indicato come "Sconto Coupon") che è invece da considerarsi esclusivamente come "Espediente Telematico" volto all'individuazione della differenza fra le due aliquote e quindi il giusto importo della transazione con l'aliquota IVA ridotta. Il documento che farà fede sarà solo la Fattura Fiscale che accompagnerà la merce, che riporterà le giuste Aliquote Iva e l'importo della fattura pari all'importo della transazione. Tutte le immissioni del "Coupon IVA ridotta" che non siano supportate entro 6 giorni lavorativi dall'ordine da idonea documentazione comprovante il diritto all'agevolazione (vedi sezione IVA ridotta) comporteranno la cancellazione dell'ordine, e le eventuali somme anticipate, salvo indicazioni diverse, verranno rimborsate (al netto delle spese) entro i 14 giorni successivi.

Articolo 13) Garanzia prodotti

Perchè la garanzia venga espletata, Vi invitiamo a leggere attentamente le condizioni. Fapi2.it garantisce che tutti i suoi prodotti sono originali, conformi a quanto pattuito ed indicato nell’inserzione pubblicata on line. La garanzia si applica solo all'acquirente originario a cui è stata emessa fattura. Fapi2.it garantisce tutti i prodotti per la durata di legge (24 mesi per i privati, 12 mesi per i possessori di partita iva ed utilizzatori "professionali") ad eccezione dei prodotti di basso valore e di largo consumo soggetti ad usura. La nostra garanzia è limitata esclusivamente alla sostituzione e/o riparazione dell'articolo eventualmente riscontrato difettoso, con esclusione di qualsiasi altro indennizzo di qualsiasi altra forma o natura. L'invio dell’articolo difettoso deve essere effettuato a cura e spese del consumatore, previo reclamo scritto a mezzo Raccomandata A.R. o posta elettronica certificata (PEC) al nostro indirizzo fapi2(at)pec.it . La procedura è descritta nelle FAQ. La garanzia è comunque esclusa per tutti i materiali di consumo. Nel caso di prodotti per i quali sia disponibile un servizio di assistenza tecnica diretto da parte del produttore del componente, il Cliente è tenuto a servirsene. Le modalità per usufruire di tali servizi sono rilevabili dalla documentazione a corredo dei prodotti. Se non riuscite a trovare il Service o il C.A.T. (Centro Assistenza Tecnica) più vicino a voi, Fapi2 fornirà assistenza comunicandone l'indirizzo. Attenzione! Fapi2.it garantisce il buon funzionamento dei prodotti solo se correttamente utilizzati ed installati: questo significa che l'efficacia della garanzia è subordinata alla installazione dei prodotti acquistati da parte di una Ditta regolarmente iscritta alla C.C.I.A.A., in possesso dei requisiti ex legge 46/90, che rilasci dichiarazione di conformità del montaggio degli oggetti acquistati insieme alla Fattura comprovante l'installazione a "regola d'arte". Al fine della validità della garanzia, a scopo esemplificativo ma non esaustivo, i prodotti dovranno essere installati: seguendo la normativa tecnica applicabile all’impiego (ex legge 46/90); prevedendo la "messa a terra" dedicata all'oggetto acquistato; proteggendo la linea elettrica di alimentazione dell'oggetto acquistato con mezzi idonei; usando giunti dielettrici per eventuali parti idrauliche; installando galleggianti elettrici in caso di pompe sommerse o di superfice; usando cavi elettrici di idonea dimensione e numero; usando idonee giunzioni sul punto di unione dei cavi elettrici soggetti a possibili infiltrazioni; non permettendo installazioni, manomissioni o riparazioni da persone non autorizzate, ma solo da personale autorizzato e in conformità alle istruzioni e alle norme indicate sulla documentazione tecnica fornita, nel rispetto delle disposizioni di legge e delle norme tecniche specifiche; utizzando accessori originali regolarmente forniti dal produttore; non aggiungendo sostanze chimiche aggressive all’acqua; verificando che la pressione e la temperatura di esercizio indicate sui manuali corrispondano alla pressione e alla temperatura limite di utilizzo. Eventuali riparazioni o sostituzioni in garanzia di parti o prodotti possono avvenire solo ed esclusivamente a giudizio insindacabile di Fapi2 e, se effettuati durante il periodo di garanzia, non spostano la decorrenza e la durata della garanzia stessa; la garanzia non copre costi dovuti a demolizioni lavori per il passaggio dei prodotti sia in ingresso che in uscita e la manodopera per eventuali sostituzioni di prodotto; fapi2 si impegna durante il periodo di garanzia alla sostituzione del prodotto reso, riconosciuto difettoso per accertati difetti di produzione, olte a ciò il committente non potrà vantare alcun altro risarcimento per spese di danno, diretto indiretto di qualsiasi natura a persone e/o cose derivanti da detti difetti; La garanzia decorre dalla data della fattura di vendita e non si rinnova in alcun caso nell’eventualità di una sostituzione di prodotto; Fapi2 non risponde di eventuali danni diretti o indiretti causati a cose o persone per avarie del prodotto o, così come per errato o improprio uso dello stesso; l’eventuale Centro di Assistenza Autorizzato del Produttore interviene sempre e solo a titolo di assistenza per il prodotto in quanto il responsabile dell’installazione rimane a tutti gli effetti l’installatore che dovrà rispettare le prescrizioni tecniche riportate nel presente certificato nonché le normative di legge in vigore, comprese quelle ANCC, UNI- CIG, VVFF e CEI.

Se volete effettuare una installazione "fai da te", perfavore non acquistate i prodotti da noi! Nessuno mette in dubbio le vostre capacità, ma ove ciò avvenisse ricordatevi che non potete improvvisare "esperienze di installazione" pensando poi di addebitarne il costo al altri!!! Meglio servirsi di professionisti!

Il consumatore all’atto del sinistro deve allegare copia della fattura dell’installatore, l’iscrizione camerale dello stesso dove compaiono i requisiti di legge, la dichiarazione di conformità del montaggio da parte della ditta installatrice sottoscritta con autentica dei documenti nei modi di legge. Tutto sopra descritto e’ parte integrante della nostra garanzia: non ottemperando, la garanzia decade.

Articolo 14) Acquisti di apparecchi per climatizzazione

Dal 1 Gennaio 2015, chi effettua un acquisto di un climatizzatore deve attenersi a importanti regole emanate dal nuovo regolamento Europeo 517/2014 per non incorrere in salate sanzioni.

Questo regolamento ha sostituito in toto il regolamento 842/06 ed è stato attuato a causa del problema rilevante derivante dall’uso dei Gas ad effetto serra, cioè gli Fgas e dalle cause che essi causano al nostro ecosistema. Questi Fgas, se liberati in atmosfera, creano un effetto serra, i cui effetti collaterali, li vediamo giorno dopo giorno nei notiziari. Sino al 31/12/2014 l’immissione in commercio di apparecchi contenenti Fgas era libera da qualsiasi vincolo, per tanto si andava nei grossi ipermercati, si sceglieva il modello di climatizzatore, e lo si faceva installare ad un impresa con i requisiti Fgas imposti in Italia dal dpr 43/12. Tuttavia molte volte non avveniva quanto detto e l’installazione veniva fatta da personale non qualificato, causando in molti casi, l’immissione in Atmosfera di Fgas , tant’è che poi bisognava “ricaricare” il Climatizzatore.

Ora arrivano degli obblighi precisi e diretti a chi immette nel mercato finale tali apparecchi per tanto l’articolo 11 comma 4 e 5 del 517/14 recitano : Ai fini dell’esercizio dell’installazione, assistenza, manutenzione o riparazione delle apparecchiature che contengono gas fluorurati a effetto serra o il cui funzionamento dipende da tali gas per cui è richiesto un certificato o un attestato a norma dell’articolo 10, i gas fluorurati a effetto serra sono esclusivamente venduti a e acquistati da imprese in possesso dei certificati o degli attestati pertinenti a norma dell’articolo 10 o da imprese che impiegano persone in possesso di un certificato o di un attestato di formazione ai sensi dell’articolo 10, paragrafi 2 e 5. Il presente paragrafo non impedisce alle imprese non certificate che non svolgono le attività di cui alla prima frase del presente paragrafo, di raccogliere, trasportare o consegnare gas fluorurati a effetto serra.

Le apparecchiature non ermeticamente sigillate, caricate con gas fluorurati a effetto serra, sono quindi acquistate dagli utilizzatori finali che, a tal proposito, rilasciano a fapi2 piena ed ampia liberatoria. Con l'invio della conferma del proprio ordine d'acquisto, il cliente accetta incondizionatamente e si obbliga a far installare gli articoli acquistati da imprese certificate in possesso dei requisiti di legge in vigore, dichiarando di aver preso visione delle limitazioni riportate sul sito e di accettarle. L'inoltro della conferma d'ordine implica pertanto la conoscenza delle condizioni di installazione e la loro accettazione.

Articolo 15) Diritto di recesso

Ai sensi delle recenti normative comunitarie, il cliente può esercitare il diritto di recesso entro 14 gg dal ricevimento della merce. La normativa comunitaria prevede che il diritto di recesso sia esercitabile dalle sole persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale. Il diritto di recesso, quindi, non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività commerciale. Restano esclusi dal diritto di recesso anche gli acquisti effettuati da rivenditori o da soggetti che a qualsiasi titolo acquistano per la rivendita a terzi. Per avvalersi di tale diritto bisogna riconsegnare i prodotti integri nella loro confezione e imballo originale. La confezione deve risultare sigillata, mai aperta nè utilizzata in alcun modo. Fapi2 non procederà a nessun rimborso della merce oggetto del recesso, qualora non siano rispettate tali condizioni. Il diritto di recesso è escluso in caso di beni ordinati su misura o personalizzati e su tutti gli articoli riportanti la dicitura “Spedizione in: Ordinabile" o “Su ordinazione” o "Non Disponibile"

Articolo 16) Modalità di recesso

Entro i 14 gg dal ricevimento della merce, inviare comunicazione ( il Modulo di recesso è nella sezione Download) tramite raccomandata A.R. o posta elettronica certificata (PEC) al nostro indirizzo fapi2(at)pec.it . fapi2.it procederà al rimborso entro 14 gg lavorativi dal momento della ricezione della merce resa. Si informa che il rimborso non comprenderà le spese sostenute (quali ad esempio spedizione, commissioni di pagamento e in genere qualsiasi ulteriore addebito aggiuntivo al netto della merce), ma solo il netto della merce. Le spese di restituzione sono a carico del cliente e non saranno rimborsate. Qualunque prodotto non conforme all'originale non potrà essere rimborsato.

Articolo 17) Giurisdizione e Foro competente

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia relativa alla sua interpretazione o esecuzione sarà competente il Foro di CHIETI (Italy).

Articolo 18) Il trasporto

Il costo del trasporto varia in base al peso ed al volume del prodotto, il calcolo è effettuato in automatico in base ai parametri impostati, sempre e solo con corrieri la cui spedizione risulti tracciabile.

Articolo 19) Spedizione

Come Informazioni di spedizione viene proposto l'indirizzo predefinito (identico alla fatturazione). Naturalmente, se l'indirizzo di destinazione non è corretto o è cambiato è possibile aggiornarlo cliccando sul tasto "Aggiorna Indirizzo". Per mantenere alti gli standard di sicurezza, si comunica che per i metodi di pagamento "PayPal"e "Carta di Credito" (anche se il software accetta l'inserimento di indirizzi di spedizione differenti), sarà utilizzato sempre e solo quello impostato per la fatturazione o che comunque compare nella "Protezione Vendite" dell'operazione PayPal. Per le medesime ragioni non sarà possibile richiedere un cambio di indirizzo in seguito o effettuare un ritiro in fermo deposito. Indicare nella parte dell'ordine riservata alle comunicazioni tutte le eventuali istruzioni per la consegna (es. campanello con nome differente, orari, persone , ecc). Il corriere non sempre avvisa telefonicamente prima di effettuare la consegna. Se al momento della consegna non c'è nessuno presente, il corriere lascia un avviso con indicata l'ora del passaggio, il n° di spedizione, ed un numero di telefono da ricontattare per mettersi d'accordo per il successivo tentativo di consegna. Dopo tre tentativi di consegna non riusciti, la spedizione comporterà un aggravio del costo di giacenza a vostro carico.

Articolo 20) Verifica dello stato dei colli alla consegna

Fapi2.it garantisce un minuzioso controllo delle merci in partenza e che quindi le stesse sono integre ed esenti da qualsiasi tipo di danno al momento della consegna al vettore. Ciò premesso, si informa ed il cliente con l'accettazione dell'ordine acconsente e prende atto che la merce viaggia sempre a rischio e pericolo dell'acquirente, anche se venduta "franco destino". Al momento dello scarico da parte del Corriere, spetta al Cliente controllare minuziosamente che i colli in consegna siano integri e non danneggiati: anche se l'imballo risulta solo sporco o graffiato va segnalato nell'apposito spazio presente nel cedolino di consegna cartaceo o con apposito checkbox nei terminalini elettronici. Qualora il Cliente riscontri anomalie (ad esempio, collo danneggiato) non dovrà accettare la merce contestando il corriere e scrivendo sulla lettera di vettura : SI RIFIUTA PER MERCE NON CONFORME/DANNEGGIATA ed informando fapi2.it con posta elettronica certificata (PEC) al nostro indirizzo fapi2(at)pec.it o con un fax al numero: 0871-440230. Qualora invece riscontri anomalie di imballo (ad esempio, pacco non integro) potrà accettare la merce ma dovrà necessariamente apporre riserva scrivendo sulla lettera di vettura: SI ACCETTA CON RISERVA DI CONTROLLO PER IMBALLO NON INTEGRO indicando in modo dettagliato tutte le anomalie riscontrate. Infine, anche quando la confezione del collo appare in perfette condizioni, per evitare spiacevoli inconvenienti è necessario SEMPRE E COMUNQUE accettare la merce con clausola, ad esempio: "SI ACCETTA CON RISERVA DI CONTROLLO DI DANNI ALL'INTERNO DELLA CONFEZIONE, a causa di RUMORI SOSPETTI NON BENE IDENTIFICABILI DALL'ESTERNO DELLA CONFEZIONE STESSA". Questo anche quando la confezione appare INTEGRA e in PERFETTE condizioni quindi senza ALCUN RUMORE SOSPETTO. Infatti la mancanza di "riserve chiare e inequivocabili" equivale all'accettazione della merce in perfette condizioni, fa decadere la copertura assicurativa stipulata da fapi2.it e quindi qualsivoglia diritto di rivalsa da fapi2.it per danni causati dal corriere durante il trasporto. QUESTO E' DI ESTREMA IMPORTANZA perchè in assenza di RISERVA SPECIFICA chiara, motivata ed inequivocabile, fapi2.it non potrà dare seguito a NESSUNA richiesta di danno circa merce POI riscontrata danneggiata. Si fa presente che anche una semplice "Riserva Generica"e le indicazioni che il corriere cercherà di far accettare al Cliente di "Collo Integro e sigillato", equivalgono ad una conferma implicita di collo/i assolutamente integri: quindi ATTENZIONE perchè la merce che il Cliente controlla è già di sua proprietà, deve quindi prendere tutte le precauzioni possibili perchè dopo, fapi2.it non potrà fare altro che ricordare queste raccomandazioni! Naturalmente la garanzia non opera ove i difetti rilevati siano dovuti ad impropria conservazione successiva al momento della consegna. In ultima analisi, resta sempre aperta la possibilità da parte del Cliente di rivalersi sul Corriere in modo autonomo. N.B.: la riserva può essere apposta anche in caso d'uso di terminali elettronici, quindi se il corriere "fa storie" preghiamo i Clienti di NON ACCETTARE il collo. Ricordiamo l'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) di fapi2.it che è il seguente: fapi2(at)pec.it . Nel caso in cui il cliente NON ABBIA CORRETTAMENTE SEGNALATO anomalie, difetti o rotture al corriere (riscontrabili dal documento ufficiale di prova POD di consegna), NON si potrà procedere alla sostituzione del prodotto.

Articolo 21) Consigli

Se non siete mai a casa per lavoro e non avete un servizio di portineria sarebbe opportuno come indirizzo per la spedizione indicare il vostro posto di lavoro, o la casa della mamma o della nonna, o richiedere il fermo deposito presso la filiale del corriere a voi più vicina, cosi da evitare inutili giacenze o problematiche legate alla vostra assenza; inoltre consigliamo di accettare la merce SEMPRE E COMUNQUE con la seguente clausola: "si accetta con riserva di controllo qualità e quantità" anche quando appare in perfette condizioni, questo perchè la mancanza di tale riserva significa l'accettazione della merce in perfette condizioni e fa decadere dal diritto di rivalsa per danni causati durante il trasporto dal corriere.


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I NOSTRI MARCHI

Registrati alla nostra newsletter

Ricevi per primo le migliori offerte di prodotto

Visualizza la nostra Informativa sulla Privacy per il trattamento dei dati personali

Servizi e supporto

Telefono: 02/40042380 - 06/81153230
tutti i giorni dalle ore 07:30 alle ore 19:00
eccetto il pomeriggio del sabato e festivi

WhatsApp: WhatsApp icon 334/2569318

- Info di contatto
- Staff

Sicurezza

- Affidabilità e sicurezza
- Informativa privacy
- Termini di utilizzo del sito
- Utilizzo del SSL